18 luglio 2018

Abbraccio

«Ti manderò un bacio
con il vento
e so che lo sentirai,
ti volterai senza vedermi
ma io sarò lì»

Racconti
20 giugno 2018

La morte non è niente

Sono solamente passato dall’altra parte:
è come fossi nascosto nella stanza accanto.
Io sono sempre io e tu sei sempre tu (…)

Autori
15 maggio 2018

La bellezza del momento

“Fuori prende di nuovo la bicicletta, decide di fare la strada più larga, passa lungo il canale fino alla bonifica, sulla salita si alza sui pedali e suda, pensa di non farcela, sente i muscoli fargli male e il fiato spezzarsi, sente fitte alle ginocchia, alle spalle, al collo, sente una fitta al fianco (…)

Recensioni
5 maggio 2018

Coppie_John Updike

«Come nel sonno si ha bisogno di sognare, così camminando si ha bisogno di toccare e parlare, che ci tocchino e ci parlino (…)

anche in breve
21 marzo 2018

Servire è amare

“Un sorriso (vero, non finto) di benvenuto.
Un’ancora di salvezza (il bancone del bar).
Un arredamento semplice che quasi non si nota.
Una luce non troppo intensa, ma nemmeno troppo buia…

Recensioni
20 marzo 2018

A distanza ravvicinata_Marzo

«Il treno è piccolo, ci sono tre vagoni, sono tre vagoni tristi, di quelli che si muovono piano, che arrivano sempre in ritardo, che ti aspetti di trovarci un camino in cima, di vedere il vapore. Il treno si muove svogliato, sembra quasi inciampare nelle erbacce che trova lungo i binari, lungo il cammino, gli sembra di essere sulle spalle di un vecchio, vede case diroccate fuori dal finestrino, il treno è vuoto.

Avvisi ai Naviganti